SA COSTEDDA DE TAMATA

Sa costedda de tamata é un piatto tipico di Villasimius (CA) e, svolgendo turni di servizio ambulanza nell’associazione locale, ho avuto modo non solo di assaggiare questo semplice e gustoso piatto ma anche di aver avuto modo di vedere la sua preparazione con Gianni che per anni ne preparava circa 200kg al giorno.

Ingredienti

  • Pomodori 2kg
  • 300g di farina
  • 10/15g di lievito di birra
  • 30g di sale
  • 80g di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di basilico
  • Strutto (o burro) q.b. per ungere la teglia

Preparazione

Tagliare a dadini molto piccoli i pomodori, sminuzzare il basilico e l’aglio e unire il tutto aggiungendo il sale. Lasciare riposare almeno mezz’ora per permettere ai pomodori di “fare acqua”.

Prendere un contenitore e trasferire 300 ml di acqua dei pomodori quindi aggiungere il lievito sciolto in poca acqua e farina. Amalgamare il tutto e lasciare riposare per almeno 30 minuti.

Aggiungere ora all’impasto olio e pomodori.

Preparare le teglie con burro o strutto, stendere l’impasto uniformando l’impasto, spolverare la superficie con olio.

Infornare a 220°C per 40/50 minuti a seconda se si preferisce la focaccia più morbida o più croccante.

Buon appetito, fatemi sapere nei commenti se vi è piaciuta 🙂

Pronta per essere infornata
Post cottura… e quasi divorata!

One thought on “SA COSTEDDA DE TAMATA

  1. Grande!!! Intanto grazie per la ricetta! Usare l’acqua dei pomodori per l’impasto è geniale!!! Chissà che sapore! 😋
    Adesso però c’è la dovrai anche preparare! E poi faremo il confronto con quella originale! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + 5 =