CROCIERA DAY2 – ROMA CITTÀ ETERNA

Dopo una bella dormita a bordo della nave, la Costa Toscana è attraccata a Civitavecchia. Il programma di oggi prevede la gita “Un treno green verso una Roma come vuoi tu”. Alle 7:30 puntuali usciamo per andare a fare colazione. Lungo gli oltre 200m di corridoio, una serie di carrelli pulizia organizzati con maniacale cura, sono pronti per sistemare le stanze e, come dei soldatini, gli addetti sono già all’opera. Incontriamo Whaid, il nostro cabin steward, che ci chiede com’è andata la notte e se abbiamo riposato bene. Proseguiamo lungo il corridoio e arriviamo al ristorante “L’oliveto” a poppa del ponte 5 (la colazione non ha un ristorante assegnato) dove una serie di camerieri ci guida al tavolo. Qui troviamo Will, cameriere equadoregno, che subito si prodiga nel servirci caffè, succo d’arancia e si attiva per portare a Jennifer il menù gluten free. Per me invece parte il giro a provare le bontà di colazione: oggi il Mix1 (il menù del giorno invece lo trovate qui)

Bombolone alla Nutella, cannolo di sfoglia ripieno di chantilly e ciambellone

Il tour invece prevede il passaggio in bus dal porto alla stazione di Civitavecchia per poi spostarsi in treno verso Roma. Arrivati a Roma S.Pietro, ci attende la nostra guida e inizia subito a guidarci e a parlarci della città e dei suoi tesori partendo dalla cupola di S.Pietro che si vede dalla passeggiata del Gelsomino (“progettata da Michelangelo ma modificata dai suoi successori, roba che se lo avesse saputo si sarebbe risvegliato dalla tomba!”) quindi il passaggio per piazza San Pietro dove si ammira il tutta la sua maestosità la basilica e il colonnato del Bernini, poi via lungo via della Conciliazione fino a Castel Sant’Angelo. Attraversiamo il Tevere su ponte Sant’Angelo (da dove si vedono anche dei resti emersi dal basso livello del Tevere) e la guida, percorrendo molte vie interne per farci vedere scorci di Roma meno turistici ma molto caratteristici ci porta a Piazza Navona.

Da qui in avanti siamo liberi di girarla come si vuole. Non possiamo pertanto non passare a vedere il Pantheon, il Colosseo, l’Altare della Patria, Piazza di Spagna… Roma è talmente immensa e ricca di cultura che ci vorrebbe molto più tempo ma l’orologio ci ricorda di ritornare.

Visto che si passa anche davanti alla sede INPS ho pensato di lasciare un CV… mi hanno detto che mi faranno sapere tra qualche decennio se diventerò un loro dipendente. Sulla via del rientro dal Colosseo però inizia a piovere…

Non piove da mesi a Varese e qui invece…

Rientriamo a Piazza San Pietro dove abbiamo appuntamento con l’accompagnatore Costa…Ma qui il dramma: inizia un diluvio e dopo circa 15 minuti di tentennamenti siamo costretti in gruppo a partire per la stazione (il treno non aspetta, la nave nemmeno…)

…e diluvio fu!

Quindi, dopo 20 minuti sotto la pioggia battente, arriviamo in stazione dove ovviamente inizia a comparire un timido sole (con conseguente comparsa di clima tropicale…). Jennifer aveva un k-way nuovo ma che, per un difetto di produzione, non era impermeabilizzato e di conseguenza era completamente zuppa, se poi aggiungiamo che il treno aveva l’aria condizionata vi lascio immaginare il resto della vacanza come sarà poi influenzato da tutto ciò.

Rientrati in porto, controllo di sicurezza prima di salire sulla nave (metal detector, scansione dello zaino e verifica identità con la costa card) prima di andare in cabina per una doccia e prepararsi per la cena. Visto però che avevamo uno sconto 20% sui ristoranti da usufruire nei primi 2 giorni di crociera, decidiamo di andare al ponte 7 al Teppanyaki a vedere com’è.

Ci aspetta un ambiente gradevole, il cuoco fa anche un piccolo show mentre cucina e il risultato è molto divertente, soprattutto per il bambino di fronte a noi.

Anche per stasera pancia piena e palato soddisfatto! Non resta che concedersi un buon caffè con annesso ammazzacaffè e fare 4 passi sulla Infinity Walk prima di tornare dentro e fermarsi a guardare lo spettacolo al Colosseo prima di andare a nanna… Domani ci aspetta Napoli!

Godiamoci il tramonto sul mare mentre siamo in navigazione…

Le prossime puntate (i link si attiveranno man mano che pubblicherò i post…)
Day3 – Napoli
Day4 – Sailing to Eivissa
Day5 – Ibiza
Day6 – Valencia
Day7 – Marsille
Day8 – Sbarco e tiriamo le somme

One thought on “CROCIERA DAY2 – ROMA CITTÀ ETERNA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

92 ÷ 46 =